Violenze in famiglia per acquistare la droga

Violenze in famiglia per acquistare la droga

Violenze in famiglia per acquistare la droga

BATTIPAGLIA – Nella serata di ieri, a Battipaglia, i Carabinieri della locale Compagnia hanno tratto in arresto il tossicodipendente Antonio Dell’Aversana, 31enne del posto, in ottemperanza all’Ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Salerno, in quanto ritenuto responsabile di estorsione continuata ed aggravata.

Nello specifico, i Carabinieri della Compagnia battipagliese hanno raccolto diversi elementi di colpevolezza a carico del giovane, il quale, al fine di acquistare stupefacente per uso personale, si è fatto consegnare dalla madre e dalle due sorelle conviventi, dietro continue minacce e violenze, a partire dal 2013 e con cadenza giornaliera, somme di danaro tra le 20,00 e le 50,00 euro.

L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato tradotto alla Casa Circondariale di Salerno.


ULTIME NEWS