Castellammare. Pronto soccorso, emergenza infinita

Castellammare. Pronto soccorso, emergenza infinita

Pronto soccorso, emergenza infinita

Un medico si avvicina a un infermiere, lo guarda e quasi sottovoce sussurra: “Questo paziente va trasferito” – consegnandogli altre carte. Una notizia che in condizioni di normalità richiederebbe pochi minuti per organizzarsi e nessuna discussione. E invece, nella situazione in cui si trova il pronto soccorso dell’ospedale San Leonardo impone quasi un summit tra i medici, pochi, e gli infermieri, altrettanto, che devono fermarsi a pensare a una soluzione migliore, manco fossero al cospetto di un rebus. La situazione è critica, la carenza di personale è il problema principale. 

+++ L’ARTICOLO COMPLETO SU METROPOLIS OGGI IN EDICOLA +++


ULTIME NEWS