Torre Annunziata. Droga spacciata nei calzini: pusher in manette

Torre Annunziata. Droga spacciata nei calzini: pusher in manette

Droga spacciata nei calzini: pusher in manette

Spacciava a domicilio. Il cliente arrivava sotto casa, urlava: “Peppe sto qua”. Il pusher si affacciava al balcone, si recava poi vicino allo stendi panni e dai calzini, apparentemente stesi ad asciugare, all’occasione spuntavano pallini di cocaina o bustine di marijuana. Vendita a dettaglio, prezzo fisso di 20 euro per la polvere bianca e 10 euro per l’erba. E’ così che è finito in manette Giuseppe Avino 31enne di Torre Annunziata. L’uomo, giovane incensurato ma noto alle forze dell’ordine è stato beccato nel tardo pomeriggio di venerdì dai carabinieri della stazione oplontina (agli ordini del maresciallo Egidio Valcaccia), coordinati dalla compagnia di Torre Annunziata, guidata dal capitano Andrea Rapone.

+++TUTTI I DETTAGLI IN EDICOLA OGGI SU METROPOLIS QUOTIDIANO+++


ULTIME NEWS