Castellammare. Il Comune blocca i cantieri del Fascio, Villa e via De Gasperi

Castellammare. Il Comune blocca i cantieri del Fascio, Villa e via De Gasperi

Il Comune blocca i cantieri del Fascio, Villa e via De Gasperi

I fondi sono bloccati e anche le opere ancora in corso si sono fermate. Lo stop della Regione impone anche una frenata ai cantieri stabiesi del Piu Europa. Tutto fermo. Non si muove più una foglia, in attesa di una schiarita da parte della Regione Campania. Eppure sembravano proseguire a gonfie vele i lavori di via De Gasperi, in netto ritardo anche se ormai verso il rush finale. Si pensava invece a una schiarita sulla villa comunale, i cui fondi devono essere rimodulati dal Palazzo Santa Lucia. Tutte opere che per il programma Piu Europa dovevano concludersi entro dicembre scorso e nessuna ha rispetto il termine. Anzi, se guardiamo il lungomare soltanto una piccolissima parte è stata completata. Nei giorni scorsi la ditta ha dovuto riaprire piccolissimi cantieri in cinque punti diversi per ripristinare i mosaici, dopo le contestazioni dell’amministrazione comunale. Sembrava un segnale positivo, invece la recinzione che delimita le “macerie” del lungomare si sono chiusi nuovamente. 

+++ L’ARTICOLO COMPLETO SU METROPOLIS OGGI IN EDICOLA +++


ULTIME NEWS