Malore in campo, paura per una calciatrice della Salernitana

Malore in campo, paura per una calciatrice della Salernitana

Paura per una calciatrice della Salernitana

Degli interminabili minuti di attesa nei quali giocatrici e spettatori che gremivano il palazzetto dello sport di Tor di Quinto sono rimasti con il fiato sospeso. Paura iera sera al Pala Gems di via del Baiardo, durante l’incontro di Serie A femminile del campionato di futsal tra Virtus Fenice Futsal e Salernitana Femminile quando una atleta della squadra granata – secondo quanto riporta il portale RomaToday – si è accasciata in terra in seguito ad un malore. Da qui l’allerta al 118 con l’attesa, interminabile per i presenti, dei medici dell’ambulanza che sono poi arrivati praticando le manovre di rianimazione per la giocatrice, che dopo alcuni minuti in cui era in terra esanime ha cominciato a dare segni di vita facendo tirare un sospiro di sollievo ai presenti. La giocatrice, una ragazza di Battipaglia, è stata poi accompagnata in ospedale per accertamenti. Una volta soccorsa la giocatrice, le due squadre di calcio a 5, ferme in quel momento sul risultato di 3 a 3, hanno terminato gli ultimi due minuti di gioco effettivo non giocando e facendo scorrere i 120 secondi fra gli applausi liberatori dei presenti, rivolti al salvataggio della giocatrice della Salernitana.
 


ULTIME NEWS