Napoli, 35enne ucciso mentre va al lavoro: si segue la pista passionale

Napoli, 35enne ucciso mentre va al lavoro: si segue la pista passionale

Napoli, 35enne ucciso mentre va al lavoro: si segue la pista passionale

 Questa mattina ancora un morto ed ancora sangue per le strade di Napoli a conferma di una situazione che sta divenendo sempre più fuori controllo. Un uomo di 35 anni incensurato, Giuseppe Matino, è stato trovato cadavere stamattina in via Casanova a Napoli. Si stava probabilmente recando al lavoro , in una pasticceria di via Marina. Da quanto emerso come secondo lavoro,faceva il pony express. Le  indagini dei carabinieri del Nucleo Investigativo di Napoli cercano di  aprire uno spiraglio sul movente dell’omicidio. Gli investigatori, che al momento non escludono alcuna pista, stanno scavando nella sua vita privata per fare luce su amicizie e contatti, soprattutto quelli più recenti. E c’è una pista precisa seguita in queste ore dai carabinieri: è quella che porta a una vendetta legata a motivi sentimentali.  Parte del percorso che l’uomo – sposato e padre di due figli – copriva ogni mattina per recarsi nel laboratorio di pasticceria è sotto il controllo della videosorveglianza: i dati sono stati acquisiti e per quanto riguarda la restante parte i carabinieri stanno cercando di reperire ulteriori informazioni utili a dare una spiegazione sulla dinamica dell’accaduto


ULTIME NEWS