Valentina, uccisa a Ginevra:”Presa a sprangate in testa per rubarle la borsa”

Valentina, uccisa a Ginevra:”Presa a sprangate in testa per rubarle la borsa”

Valentina, uccisa a Ginevra:"Presa a sprangate in testa per rubarle la borsa"

Una ricercatrice 29enne di La Loggia (Torino), Valentina Tarallo, e’ stata uccisa a Ginevra nel corso di una rapina in strada nel quartiere degli ospedali universitari. La vittima, che frequentava un dottorato di microbiologia molecolare nella citta’ elvetica, e’ stata colpita, con una spranga da un uomo  che l’ha aggredita per strapparle la borsetta mentre la giovane rientrava a casa. I carabinieri hanno informato i genitori della giovane, che si trovavano in Puglia e sono partiti per portare la salma in Italia.


ULTIME NEWS