Aggressione in disco, il racconto shock del 24enne di Eboli ferito a Salerno

Aggressione in disco, il racconto shock del 24enne di Eboli ferito a Salerno

Aggressione in discoteca, parla la vittima

EBOLI – Rissa nel cuore della movida di Salerno, parla il ragazzo ferito nella notte tra sabato e domenica in seguito ad una colluttazione nei pressi di una nota discoteca. Carlo S. ha svelato le motivazioni dietro alla lite che gli avrebbe causato vari traumi alla zona destra del volto, per i quali dall’ospedale “Maria Santissima Addolorata” di Eboli è stato trasferito al policlinico Federico II di Napoli: «Ero appena uscito dal locale, insieme ad alcuni amici – spiega Carlo dal letto del policlinico – Davanti a noi è scoppiata una rissa, non so nemmeno per quale motivo. Così come non riesco a spiegarmi il motivo per il quale un ragazzo salernitano che mi ha raggiunto da dietro e sferrato un pugno all’occhio con un tirapugni».

 

+++TUTTI I DETTAGLI SULL’EDIZIONE ODIERNA DEL QUOTIDIANO METROPOLIS+++


ULTIME NEWS