Sant’Antonio Abate. Si spaccia per il nipote al telefono e le chiede mille euro, arrestato truffatore

Sant’Antonio Abate. Si spaccia per il nipote al telefono e le chiede mille euro, arrestato truffatore

Si spaccia per il nipote al telefono e le chiede mille euro, arrestato truffatore

 Una truffa sventata con l’arresto in flagranza del malfattore e un’altra, già programmata, che non ha avuto seguito per l’intervento dei carabinieri. per questi reati i carabinieri della stazione di Sant’Antonio Abate hanno arrestato un uomo di 49 anni, un cittadino napoletano di via dei Reggiolari, autore della truffa a una pensionata 70enne del luogo e già noto alle forze dell’ordine per reati specifici. L’uomo aveva contattato per telefono la 70enne e spacciandosi per il nipote le aveva annunciato l’arrivo di un pacco a mezzo corriere, chiedendole di anticipare 1.000 euro in contanti. insospettita dalla telefonata, la signora ha chiesto l’intervento dei militari dell’arma i quali hanno subito predisposto un servizio nella casa dell’anziana. Subito dopo la consegna dei soldi il “corriere” è stato bloccato e arrestato. addosso aveva la somma immediatamente prima corrisposta per la consegna di un pacco contenete la scatola (vuota) di un notebook. Nel corso di successivi accertamenti è stato accertato che cardone con analogo modus operandi aveva già fissato anche un appuntamento con una 78enne.


ULTIME NEWS