Controlli a tappeto della polizia: denunciato un cavese

Controlli a tappeto della polizia: denunciato un cavese

Mazza da baseball nell'auto, un denunciato

CAVA DE’ TIRRENI – In questi ultimi due giorni, personale della Polizia di Stato appartenente al Commissariato di Pubblica Sicurezza di Cava de’ Tirreni, coadiuvato dai poliziotti del Reparto Prevenzione Crimine Campania, ha effettuato servizi di controllo del territorio a carattere straordinario nel Comune di Cava de’ Tirreni per contrastare la criminalità diffusa.

In particolare, l’attività è stata svolta principalmente mediante posti di controllo in tutta la giurisdizione del Commissariato, secondo le più recenti procedure operative.

Successivamente, è stata intensificata l’attività di vigilanza con l’identificazione di diverse persone, tra le quali alcuni pregiudicati.

Complessivamente, sono state identificate dagli equipaggi 93 persone, controllati 50 veicoli ed accertate diverse sanzioni amministrative per violazioni al codice della strada.

In due casi, gli agenti, ricorrendone le condizioni (pregiudicati la cui presenza e/o atteggiamento non apparivano giustificabili in relazione a specifiche e concrete circostanze di tempo e di luogo), hanno proceduto alla perquisizione per ricercare armi e strumenti di effrazione, al fine di evitare l’eventuale utilizzo per attività criminose.

Un pregiudicato è stato deferito all’Autorità Giudiziaria, in stato di libertà, per porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere. A seguito della perquisizione, infatti, è stata rinvenuta nel veicolo una grossa mazza da baseball che è stata sequestrata.

Nel corso dei controlli, inoltre, sono stati sequestrati 0,85 grammi di hashish ed una persona è stata segnalata alla locale Prefettura /UTG quale utilizzatore di sostanze stupefacenti ai sensi dell’art. 75 D.P.R. 309/90.


ULTIME NEWS