Terzigno, la maggioranza diserta il consiglio comunale

Terzigno, la maggioranza diserta il consiglio comunale

Terzigno, il consiglio comunale salta

Un’ora e poco più di attesa prima di sciogliere una seduta mai iniziata. Salta il consiglio comunale in programma nella tarda serata di ieri a Terzigno. Negli uffici di via Gionti la tanto attesa seduta per mettere a verbale gli oltre 30 debiti fuori bilancio contratti dall’amministrazione non si è tenuta. C’erano tutti, a eccezione del consigliere Aquino, i membri della minoranza. Mentre quelli della squadra di Governo hanno fatto fronte comune, eccetto il consigliere Antonio Vaiano, e hanno deciso di non prensentarsi in aula. Dove erano presenti alcuni cittadini che sdegnati hanno lasciato l’aula consiliare tra i mugugni e le proteste di chi avrebbe voluto ascoltare le ragioni di questa amministrazione.

 

+++ Domani 16 aprile su Metropolis Quotidiano tutti i dettagli della vicenda +++


ULTIME NEWS