Attacco a Parigi, l’audio del terrore:”Alzati o ti uccido”

Attacco a Parigi, l’audio del terrore:”Alzati o ti uccido”

Attacco a Parigi, l'audio del terrore:"Alzati o ti uccido"

Nuove sconvolgenti rivelazioni sugli attacchi di Parigi del 13 novembre scorso. Un agghiacciante documento audio, ripreso da un registratore e trovato dagli investigatori francesi, e di cui ‘Le Parisien’ rivela parte della trascrizione, riporta i drammatici momenti dell’assalto al Bataclan: lo svolgersi della tragedia secondo per secondo nella sala dove era in corso il concerto degli Eagles of Death Metal e le parole pronunciate dagli aggressori: “Alzati o ti uccido”, “è giunto il momento della vendetta”. I terroristi rivelano chiaramente la loro appartenenza allo Stato Islamico: “Perché siamo qui? Bombardate i nostri fratelli in Siria e in Iraq. Siamo venuti dalla Siria per farvi la stessa cosa”, “colpiremo ovunque”.


ULTIME NEWS