Castellammare. Villa Comunale, spiraglio dalla Regione: pronti 2.5 milioni

Castellammare. Villa Comunale, spiraglio dalla Regione: pronti 2.5 milioni

Villa Comunale, spiraglio dalla Regione: pronti 2.5 milioni

Tutti i cantieri del Piu Europa sono fermi, ma si apre uno spiraglio per la villa comunale. L’opera che sta più a cuore agli stabiesi potrebbe riprendere a breve, anche se soltanto dopo l’ok definitivo della Regione Campania. Il problema sono i fondi europei, per cui non è stato rispettato alcun termine dal Comune di Castellammare. Finanziamenti che sono stati completamente persi per i continui stop and go relativi alla vicenda caotica del restyling del lungomare. C’è però un modo per correre ai ripari e riguarda la rimodulazione dei fondi da parte dell’ente guidato da Vincenzo De Luca. 

Il caso della villa comunale è sotto la stretta osservazione del consigliere regionale Alfonso Longobardi, colui che periodicamente si confronta con gli uffici regionali per riuscire a trovare una soluzione ideale alla risoluzione del problema. Le ultime notizie provenienti da Palazzo Santa Lucia sono positive. 

+++ L’ARTICOLO COMPLETO SU METROPOLIS OGGI IN EDICOLA +++


ULTIME NEWS