Addio Francesco. Il giovane centauro e quella tragica fatalità

Addio Francesco. Il giovane centauro e quella tragica fatalità

Il giovane centauro e quella tragica fatalità

Castellammare piange un’altra vittima della strada. Un altro giovane volato via, probabilmente per una distrazione, ma sarà un’inchiesta ad appurare le cause dell’incidente che è costato la vita a Francesco Scarpato, 19 anni, che nella serata di ieri è spirato all’ospedale di Caserta. Il giovane guidava la sua moto, una Yamaha Tdm 900, con un amico a bordo, rimasto ferito. Per l’amico Salvatore solo qualche escoriazione, mentre per Francesco non c’è stato nulla da fare, una tragica fatalità. L’impatto, avvenuto in via Annunziatella a Castellammare, non gli ha dato scampo, soprattutto per l’emorragia cerebrale che lo colpito. Francesco aveva da poco lasciato gli studi all’istituto alberghiero di Castellammare e frequentava dei corsi di formazione per trovare un lavoro. 


ULTIME NEWS