Castel Volturno, incidente mortale: auto trafitta dal guardrail e conducente in fuga

Castel Volturno, incidente mortale: auto trafitta dal guardrail  e conducente in fuga

Castel Volturno, incidente mortale: auto trafitta dal guardrail e conducente in fuga

Viveva fino a pochi giorni fa in una comunita’ di Lodi in Lombardia il nigeriano di 27 anni deceduto questa mattina nell’incidente stradale avvenuto sulla strada che collega i comuni casertani di Villa Literno e Castel Volturno. Proprio a Lodi il nigeriano aveva fatto domanda di asilo politico ed era in attesa della risposta; li’ era conosciuto e aveva anche dei parenti. Poi – hanno accertato i carabinieri di Casal di Principe – il giovane e’ andato a Castel Volturno, dove esiste una folta comunita’ nigeriana e dove forse aveva parenti o amici, tra cui – ipotizzano gli investigatori – l’uomo che  conduceva l’auto a bordo della quale e’ deceduto. L’uomo e’ tuttora ricercato.  Secondo una prima ricostruzione fatta dai carabinieri della compagnia di Casal di Principe e della stazione di Villa Literno, l’uomo che era alla guida Fiat Punto sulla quale si trovava la vittima è uscita fuori strada in via delle Dune, finendo contro un guard rail. Impatto che è stato fatale al 27enne, deceduto a causa di numerosi traumi e ferite, mentre il conducente del veicolo è riuscito a liberarsi dalle lamiere contorte prima che arrivassero i soccorsi. Una volta uscito dalla vettura l’uomo si è dato alla fuga, forse fuggendo tra le campagne che circondano la strada che collega il territorio liternese con Castel Volturno.

 


ULTIME NEWS