Salerno, la stagione estiva parte con l’incubo mare sporco

Salerno, la stagione estiva parte con l’incubo mare sporco

Salerno, incubo mare sporco

SALERNO – Primo bagno di stagione con spiagge nel capoluogo in gran parte sporche e acque del mare poco limpide. Delusi i non pochi, fra cui anche qualche straniero che aveva scelto di trascorrere il fine settimana a Salerno, che già dalle prime ore di ieri si erano recati sugli arenili compresi tra la storica area a Santa Teresa e quella recentemente dotata sul fronte terra di arredo urbano al limite territoriale con il comune di Pontecagnano. Nel mirino la mancata bonifica delle aree da parte dell’amministrazione comunale che solo nei mesi scorsi aveva assicurato come dalla stagione primaverile sarebbero state portate a termine sia una prima pulizia che quelle periodiche in maniera tale da favorire le attività economiche degli operatori del settore come la voglia dei residenti di vivere il mare nella loro città.

+++TUTTI I DETTAGLI NELL’EDIZIONE ODIERNA DEL QUOTIDIANO METROPOLIS+++


ULTIME NEWS