Gomorra esiste ogni giorno. Sui social le foto shock

Gomorra esiste ogni giorno. Sui social le foto shock

Gomorra esiste ogni giorno. Sui social le foto shock

Ragazzini cresciuti troppo in fretta perché costretti subito a fare i conti con una vita difficile. Sono quelli dei quartieri più a rischio di Napoli e provincia. E’ lì che ogni giorno si “gira” Gomorra. I ragazzi delle baby gang si mettono in mostra, fieri, su Facebook. Pistole e fucili esibiti oltre a vestiti firmati e rolex in bella mostra sui polsi. I rampolli si fanno fotografare anche mentre sono alla guida di potenti automobili e, inoltre, mentre sono a dei party in cui si stappano bottiglie di champagne. Facce da duri, barba e gli immancabili tatuaggi o scritte contro le forze dell’ordine. Questo è lo scenario che si vive a Napoli e provincia dove, purtroppo, Gomorra va al di là della semplice finzione scenografica. 


ULTIME NEWS