Santa Maria La Carità. Strada killer, piano sicurezza del Comune

Santa Maria La Carità. Strada killer, piano sicurezza del Comune

Strada killer, piano sicurezza del Comune

Poco sicure le strade della cittadina sammaritana, l’amministrazione D’Amora corre ai ripari. Diverse segnalazioni sono giunte al comando della municipale (agli ordini del comandante Mario Brizzio), accrescendo la preoccupazione di residenti ma anche dell’esecutivo attuale. “Il problema c’è ed è evidente. Siamo decisi a mettere fine ai tanti incidenti con misure preventive – ha detto il vicesindaco Francesco Cascone – Il senso civico è latente e sulle strade cittadine, lunghi rettilinea, si innesca la marcia alta e diventano circuiti per le corse. Abbiamo valutato, inizialmente, l’ipotesi di installare degli autovelox, ma significherebbe affrontare spese elevate per il mantenimento degli impianti. Una nuova tassa avrebbe inciso sulle famiglie. Il comandante della municipale ha tracciato una mappa delle strade più pericolose, così da stabilire le priorità di interventi. L’unico rimedio, per adesso, potrebbero essere le strisce pedonali rialzate”.

+++TUTTI I DETTAGLI IN EDICOLA OGGI SU METROPOLIS QUOTIDIANO+++


ULTIME NEWS