Camorra. Cinque arresti tra Campania, Lazio e Abruzzo

Camorra. Cinque arresti tra Campania, Lazio e Abruzzo

Maxi operazione: 5 arresti per estorsioni e porto d'armi

Nelle prime ore della mattinata, a San Cipriano d’Aversa (Caserta), Napoli, Benevento, L’Aquila e Frosinone, i carabinieri del Nucleo investigativo di Caserta stanno eseguendo un provvedimento di custodia cautelare in carcere nei confronti di 5 indagati ritenuti responsabili, a vario titolo, di estorsione in concorso aggravata dall’utilizzo di armi e di detenzione e porto illegale di armi. Contestata l’aggravante di aver commesso i reati con metodo mafioso e al fine di favorire l’organizzazione camorristica del clan ‘dei casalesi’, in particolare la fazione riconducibile Antonio Iovine, detto ‘o’ ninno’. I provvedimenti di custodia cautelare in carcere, emesso dal GIP del Tribunale di Napoli, su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia.


ULTIME NEWS