Equitalia, a ferragosto va in vacanza

Equitalia, a ferragosto va in vacanza

Equitalia, a ferragosto va in vacanza

A ferragosto saranno sospese le notifiche delle cartelle esattoriali, emesse da Equitalia. Lo afferma l’amministratore delegato di Equitalia, Ernesto Maria Ruffini, in audizione nella commissione Finanze, sulle tematiche connesse all’attività di riscossione coattiva. L’operazione già realizzata a natale 2015, spiega l’ad, ”sarà replicata anche nel periodo di ferragosto”; la sospensione delle operazioni da parte di Equitalia, spiega Ruffini, vuole essere un gesto d’attenzione nei confronti dei contribuenti.

La riforma che ha portato alla nascita di Equitalia – ha poi affermato Ruffini – e la gestione della riscossione dei debiti fiscali dai concessionari privati alla struttura pubblica, ha portato quasi a triplicare gli incassi: da 2,9 miliardi di euro a 8,2 miliardi. L’obiettivo è stato quindi ”puntualmente raggiunto”. Nel 2015 infatti, ricorda l’amministratore delegato, è stata raggiunta quota 8,2 miliardi, con un incremento dell’11,2% rispetto al 2014


ULTIME NEWS