Agguato a Napoli, 30enne freddato sotto gli occhi della ragazza: colpi al torace e alla testa

Agguato a Napoli, 30enne freddato sotto gli occhi della ragazza: colpi al torace e alla testa

Agguato a Napoli, 30enne freddato sotto gli occhi della ragazza: colpi al torace e alla testa

Daniele Stara – ucciso questa sera a Napoli in un Agguato di stampo camorristico – era in sella alla sua moto, una Honda Transalp, con la fidanzata quando i killer sono entrati in azione. Il ragazzo si era recato in via Vittorio Emanuele III tranquillo, restando in strada. Senza rendersi conto che qualcuno aveva studiato i suoi movimenti ed era pronto ad approfittare proprio di quel momento. Il raid è stato veloce. Seguendo un copione già visto i killer si sono avvicinati e, senza perdere tempo inutile, hanno sparato mirando a parti vitali. Secondo quanto si e’ appreso, i sicari li avrebbero speronati e fatti cadere: poi si sono diretti verso Stara, disinteressandosi della fidanzata, ed hanno sparato, numerosi colpi, sotto gli occhi della ragazza, che ora e’ sotto choc. Nella caduta la giovane si e’ ferita a un ginocchio. Ulteriori particolari sulla dinamica dell’Agguato potrebbero essere rivelati proprio dalla giovane rimasta terrorizzata per l’accaduto.


ULTIME NEWS