Inquinamento e abusi edilizi, in manette un 64enne di Salerno

Inquinamento e abusi edilizi, in manette un 64enne di Salerno

Inquinamento e abusi edilizi, in manette

SALERNO – Deturpamento dell’ambiente e abusivismo edilizio, finisce in manette un 64enne di Salerno. Il personale della polizia appartenente al Commissariato Sezionale di Pubblica Sicurezza “Torrione”, nella giornata di ieri, ha tratto in arresto S. A., 64enne salernitano, in esecuzione di ordine di sottoposizione alla detenzione domiciliare, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Salerno. L’arrestato, condotto dai poliziotti presso il suo domicilio, deve espiare la pena di 4 mesi di detenzione domiciliare e deve pagare l’ammenda di 16mila euro perché riconosciuto colpevole dei reati di lottizzazione abusiva di terreni in materia edilizia, distruzione o deturpamento di bellezze naturali e abusivismo edilizio, commessi a Salerno nel mese di giugno 2011.


ULTIME NEWS