Medici “imbucati” al Ruggi, due reparti sotto inchiesta

Medici “imbucati” al Ruggi, due reparti sotto inchiesta

Imbucati al Ruggi, doppia inchiesta

SALERNO – Doppia inchiesta interna aperta dal commissario Nicola Cantone per le sale operatorie di Ginecologia e Ortopedia dell’ospedale “Ruggi, dove alcuni interventi chirurgici sarebbero stati effettuati da medici senza autorizzazione. Per quanto riguarda il reparto di Ortopedia, il successore di Viggiani aveva provveduto a denunciare ai carabinieri del Nas il primario Andrea Sinno e il predecessore Antonino Valente dopo aver scoperto che quest’ultimo aveva partecipato poco più di un mese fa a un intervento per la sostituzione di una protesi d’anca. Valente era stato autorizzato dal sub-commissario Raiola ma solo per la fase assistenziale mentre- su autorizzazione di Sinno- avrebbe operato in prima persona.

 

+++TUTTI I DETTAGLI SULL’EDIZIONE ODIERNA DEL QUOTIDIANO METROPOLIS+++


ULTIME NEWS