Nola. Rubava energia elettrica, nei guai noto pasticciere

Nola. Rubava energia elettrica, nei guai noto pasticciere

Rubava energia elettrica, nei guai noto pasticciere

I carabinieri di Nola hanno denunciato il titolare di una pasticceria che falsava consumi elettricità con calamita sul contatore. Un servizio coordinato è stato svolto sul territorio di Nola dai cc delle locali stazioni, piazzolla e del reggimento Campania. Il coordinato ha visto controlli a decine di mezzi e persone, con contravvenzioni al c.d.s. E sequestii di veicoli. Il controllo in un bar pasticceria di Nola ha consentito di scoprire l’inganno –un magnete posto sul contatore- che il titolare dell’esercizio, un 56enne del luogo, aveva messo in atto per ridurre i consumi di elettricità. Il danno arrecato è stato stimato in circa 55.000 euro. Il titolare è stato denunciato per furto aggravato di energi elettrica.


ULTIME NEWS