Venezia, organizza orge nella villa: custode licenziato

Venezia, organizza orge nella villa: custode licenziato

Organizza orge nella villa

Quando il proprietario della villa situata sulla piccola isola di San Pieretto, a Venezia, viene avvisato da alcuni amici che nella sua dimora avvengono incontri poco casti tra coppie di scambisti, non vuole credere a ciò che sente. L’uomo, di origini austriache, ha acquistato la casa pochi anni fa, ma a Venezia torna solo due o tre volte ogni anno. Quando un amico gli ha mostrato l’annuncio di un sito di scambisti, che organizzava una festa proprio nella sua casa veneziana, l’uomo, che di professione fa l’ortopedico, si è subito attivato per licenziare il custode. Il 44enne, però, non ha digerito il licenziamento e soprattutto la causa: sostiene di non aver mai organizzato feste, e con il suo legale ha presentato ricorso davanti al giudice del lavoro di Venezia, dichiarando di non aver ricevuto molte delle paghe dovute. L’udienza è stata fissata per il prossimo 10 giugno, e sarà compito i un giudice stabilire come sono realmente andati i fatti.

 


ULTIME NEWS