Arzano, torna dalla Jamaica e finisce a Poggioreale: arrestato rapinatore latitante

Arzano, torna dalla Jamaica e finisce a Poggioreale: arrestato rapinatore latitante

Arzano, torna dalla Jamaica e finisce a Poggioreale: arrestato rapinatore latitante

I carabiniei della tenenza di Arzano hanno localizzato e arrestato il latitante Cristian Scognamiglio, 22enne di Arzano. Scognamiglio era destinatario di una misura cautelare emessa dal Tribunale di Napoli Nord, su richesta di quella Procura perchè ritenuto responsabile di  una rapina commessa il 16 gennaio scorso ad Afragola. Secondo quanto ricostruito dall’indagine dei militari di Arzano, Scognamiglio e un complice, salvatore Bussola, 50enne, avrebbe attirato la vittima della rapina fissando un appuntamento ad Afragola usando come pretesto una compravendita di animali. Ma al momento dell’incontro Scognamiglio avrebbe estratto un’arma e, insieme al ma complice, si sarebbe impossessato dell’auto del malcapitato. Dopo la rapina una pattuglia dei carabinieri ingaggiò un inseguimento con l’auto presa dai balordi. L’auto venne recuperata ma i rapinatori riuscirono a scappare. I militari iniziarono le indagini, il cui esito venne riferito all’A.G. Napoli Nord. Concordando con le risultanze dei militari l?A.G. pochissimi giorni dopo la rapina emise la misura cautelare. Bussola venne preso, ma Scognamiglio si sottrasse alla cattura.Ricercato attivamente nei mesi trascorsi i carabinieri sono riusciti a bloccarlo ieri a Frattamaggiore in un appartamento in via R.Anatriello. Durante i mesi di ricerche i carabinieri hanno accertato che parte della latitanza Scognamiglio l’aveva trascorsa in Jamaica. Quando i militari lo hanno arrestato Scognamiglio non ha opposto resistenza. Notificata l’ordinanza, ha raggiunto il complice nel carcere di Poggioreale. 


ULTIME NEWS