Strage negli Usa, famiglia sterminata da una sparatoria: caccia al killer

Strage negli Usa, famiglia sterminata da una sparatoria: caccia al killer

Usa, sterminata una famiglia

Ci sarebbero anche dei bambini tra le 7 vittime dell’uomo che avrebbe aperto il fuoco in Ohio, stando a quanto riferiscono media locali. Secondo il pastore Phil Fulton, della chiesa di Union Hill, le vittime sarebbero 5 bambini e 2 adulti (ma non ci sono conferme ufficiali) tutti membri della stessa famiglia. Attualmente è in corso una caccia all’uomo dopo la sparatoria in un’abitazione in una zona rurale vicino a Cincinnati, anche se non è ancora chiaro se l’assassino sia o meno tra le vittime. Le vittime, componenti della stessa famiglia, sarebbero state trovate all’interno e nei pressi della casa, sempre secondo fonti locali. Le autorità parlano di sparatorie con «diverse vittime». L’ufficio delle indagini criminali dell’Ohio ha fatto sapere intanto che i corpi sono stati ritrovati in diversi luoghi lungo la strada Union Hill. Intanto anche l’Fbi sta «monitorando con attenzione» gli sviluppi della vicenda.Ancora poco chiara la dinamica: secondo una prima sommaria ricostruzione un individuo, non ancora identificato, ha sparato all’impazzata all’interno di un’abitazione di Peebles , piccola località dell’Ohio situata circa 112 chilometri a est di Cincinnati, e nei pressi della strada colpendo i membri di una stessa famiglia. Sul posto sono presenti decine di poliziotti. Una scuola elementare e una scuola superiore sono state isolate per precauzione nella cittadina dove ha avuto luogo la sparatoria.Dalle immagini aeree delle tv americane si nota il dispiegamento di forze dell’ordine in particolare concentrato nei pressi di un fienile adiacente all’abitazione dove sarebbe avvenuto il crimine, nel Pike County. Il governatore dell’Ohio fa sapere che il suo ufficio sta monitorando con attenzione le indagini in corso sulla sparatoria, un fatto che ha definito «tragico oltre la comprensione».


ULTIME NEWS