Tentato omicidio e usura, arresti nella Valle dell’Irno

Tentato omicidio e usura, arresti nella Valle dell’Irno

Irno, task force dei carabinieri

MERCATO SAN SEVERINO – I Carabinieri della Compagnia di Mercato San Severino, nel corso di un servizio a largo raggio, hanno arrestato due pregiudicati.

In particolare, la Stazione di Fisciano ha tratto in arresto un pregiudicato 63enne del luogo, in esecuzione di un provvedimento di pene concorrenti (anni cinque, mesi sette e giorni ventotto di reclusione), emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Salerno, a seguito di cumulo di condanne per tentato omicidio in concorso, porto illegale di armi ed usura, commessi in Baronissi e Fisciano nel 1999 e nel 2009.

A Pellezzano, personale della locale Stazione ha arrestato un pregiudicato di 61 anni in ottemperanza ad un provvedimento di espiazione della pena di anni due in regime di detenzione domiciliare, emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali del Tribunale di Salerno, condannato per vari reati.


ULTIME NEWS