L’ultimo regalo di Valeria Esposito. Donati gli organi

L’ultimo regalo di Valeria Esposito. Donati gli organi

Donati gli organi

SALERNO – Dopo l’autopsia che sarà effettuata nei locali della camera mortuaria dell’ospedale di Salerno, la famiglia di Valeria Esposito provvederà all’espianto degli organi che garantiranno la vita a un altro giovane. Una tragedia per una famiglia intera, dalla quale però, nascerà una nuova storia di vita. Valeria Esposito è spirata 8 giorni di agonia. La 28enne è stata coinvolta in un incidente stradale la notte tra il 13 e il 14 aprile scorsi in via Parmenide, zona orientale della città d’Arechi. Le sue condizioni erano già critiche dopo il suo ricovero in ospedale, poi mercoledì per lei era stata dichiarata la morte cerebrale in seguito a delle complicazioni. Ieri mattina il suo cuore ha cessato di battere nel reparto di Rianimazione del nosocomio salernitano. Era in sella a una Vespa, guidata da un amico, quando il veicolo sbandò e andò a finire contro un marciapiede. Valeria sobbalzò dal sellino cadendo rovinosamente a terra e sbattendo violentemente con la testa sull’asfalto. Fratture e contusioni per l’amico che è ricoverato al Ruggi ma non è in pericolo di vita. 

 


ULTIME NEWS