Nina Moric. Il post sul Molise fa indignare il web

Nina Moric. Il post sul Molise fa indignare il web

Il post sul Molise fa indignare il web

“Quelli che offendono sui social abitano tutti in Molise”. A scriverlo su Facebook è Nina Moric. Parole che hanno scatenato un putiferio, tanto da spingere la modella a una provvidenziale rettifica.

“Vivo in Italia da 15 anni, per lavoro o per vacanza posso dire di essere stata ovunque, tranne che in Molise. Siccome non mi è mai successo che qualcuno mi urlasse insulti per strada, l’unica spiegazione deve essere questa: quelli che commentano con insulti irripetibili vivono tutti in Molise. State lontani è un posto bruttissimo”, aveva scritto la showgirl sul suo profilo. Le risposte degli utenti non si sono fatte attendere. Tra le tante: “Ti conviene non venire in Molise. Probabilmente dopo ciò che hai scritto gli insulti continueranno, ce ne saranno di peggiori e questa volta sì che saranno dei molisani”.Ed ecco poi arrivare la replica. “Intendevo l’esatto contrario di quello che la stragrande maggioranza di voi ha capito”, si legge nell’ultimo post della showgirl. “Ce l’avevo con i leoni da tastiera, che insultano dietro ad un pc, un telefono o un tablet. Mica con una regione”, spiega meglio la modella. “Io sono fatta così: ironizzo e scherzo. Chi mi segue da qualche anno su Instagram lo sa, non ho mai intenzione di offendere nessuno, non faccio discriminazioni territoriali, razziali, sessuali”, conclude nel post.


ULTIME NEWS