Avvocati copioni all’esame, scandalo a Salerno

Avvocati copioni all’esame, scandalo a Salerno

Avvocati copioni

Tredici avvocati salernitani, oggi specializzati in diritto sia civile che penale, avrebbero copiato da internet un esame per l’abilitazione alla professione forense. Sono a rischio processo con l’accusa di improprio elaborato (legge del 1926) violando la norma del diritto d’autore dopo che il giudice per le udienze preliminari presso il Tribunale di Salerno, Stefano Berni Canani, si è opposto alla richiesta di archiviazione presentata dal pubblico ministero Maria Chiara Minerva, titolare del fascicolo d’inchiesta.  Nel mirino era finita la sessione 2011/2012 e in particolare la prova scritta che nel dicembre di cinque anni fa si svolse presso l’Università degli Studi di Salerno con correzione affidata alla commissione esaminatrice di Lecce dove poi fu scoperto “il trucco” e dove i futuri avvocati furono bocciati.

 

+++ TUTTI I DETTAGLI NELL’EDIZIONE DI METROPOLIS OGGI IN EDICOLA +++


ULTIME NEWS