Roma, clochard picchiato e ridotto in fin di vita: 3 fermati

Roma, clochard picchiato e ridotto in fin di vita: 3 fermati

Clochard picchiato e ridotto in fin di vita: 3 fermati

 Un uomo senza fissa dimora è stato aggredito e ridotto in fin di vita, ieri sera intorno alle 23.30, in via Amelia, all’altezza del civico 52 a Roma. L’uomo è stato colpito con un palo di ferro al corpo e alla testa e, una volta soccorso, è stato trasportato all’ospedale San Giovanni, dove è stato operato e si trova tutt’ora in gravi condizioni. Sul posto sono interenuti i carabinieri della compagnia Casilino, allertati da altri clochard che avevano assistito alla brutale aggressione. Stando a quanto si apprende, l’aggressione sarebbe maturata all’interno dell’ambiente dei clochard della zona, e tre persone sono già state fermate dai militari. Ancora non sono chiari le dinamiche e il movente che avrebbe spinto i tre fermati ad aggredire il clochard. 


ULTIME NEWS