Strade nel degrado a Scafati, ira grillina: “Siamo a Bagdad”

Strade nel degrado a Scafati, ira grillina: “Siamo a Bagdad”

Strade a Scafati nel degrado

SCAFATI – “Siamo a Bagdad”. Così Ciro Langella del Movimento Cinque Stelle denuncia il degrado e l’incuria che si registra in via della Resistenza a Scafati. Asfalto dissestato da mesi e sacchetti della spazzatura ritirati dopo mezzogiorno ogni giorno. “È’ una indecenza” ha detto Langella, pronto a protestare in comune. Continua così la querelle per una delle arterie principali arterie del centro dell’Agro Nocerino Sarnese che da tempo si presenta nell’incuria, suscitando polemiche fra i residenti e gli automobilisti che ogni giorno tranistano nella zona. Le nuove polemiche, adesso, aprono un fronte sempre caldo.

+++TUTTI  GLI APPROFONDIMENTI NELL’EDIZIONE DI DOMANI DEL QUOTIDIANO METROPOLIS IN EDICOLA+++


ULTIME NEWS