Strage di Parigi. Salah estradato in Francia

Strage di Parigi. Salah estradato in Francia

Salah estradato in Francia

Salah Abdeslam ha lasciato il Belgio ed è stato affidato alle autorità francesi nel quadro del dossier relativo agli attentati di Parigi “in esecuzione del mandato di arresto europeo consegnato il 19 marzo 2016 dalla Francia”. Ad annunciarlo è stata oggi la procura belga, si legge su Rtbf. Il trasferimento dalla prigione di Beveren a Parigi è avvenuto la notte scorsa.

Nel frattempo l’unico sopravvissuto tra gli autori degli attentati del 13 novembre a Parigi ha già trovato un avvocato difensore in Francia: si tratta di Frank Berton, penalista di Lille. Con l’avvocato Sven Mary – ha affermato Berton parlando con Bfmtv e alludendo al difensore di Abdeslam in Belgio – “siamo d’accordo sul fatto che dobbiamo formare una squadra. Me ne incarico”. Quanto a Abdeslam, “l’ho incontrato venerdì scorso per due ore e mezzo”, ha spiegato Frank Berton, che in passato ha partecipato – rende noto ‘Le Figaro’ – a casi che hanno avuto una vasta eco mediatica. “Ho visto un giovane abbastanza abbattuto, desideroso di chiarirsi al più presto con la giustizia francese”, ha continuato parlando del suo assistito che a breve dovrebbe essere trasferito a Parigi.


ULTIME NEWS