Torre Annunziata. Truffa alle ditte: scoperta la banda del “pacco”

Torre Annunziata. Truffa alle ditte: scoperta la banda del “pacco”

Truffa alle ditte: scoperta la banda del "pacco"

La figlia della cartomante del rione Provolera, il ragazzino di 17 anni e la fidanzata del capo. La cabina di regia della truffa alle ditte allestita dalla banda del pacco era a Torre Annunziata. Nomi insospettabili, fatta eccezioni per alcuni, che dalla città oplontina riuscivano a gestire una fitta rete di traffico e trasporto di merce rubata ma che veniva poi ripiazzata, a nero, in attività commerciali. L’organizzazione aveva individuato in Gaetano Vezzi la mente del sistema. Ufficialmente risiedeva nel milanese ma è stato arrestato ieri notte dai carabinieri della stazione di Torre (agli ordini del maresciallo Egidio Valcaccia) mentre si trovava proprio a Torre. 

+++TUTTI I DETTAGLI IN EDICOLA OGGI SU METROPOLIS QUOTIDIANO+++


ULTIME NEWS