Abusivismo a Cava, continua la battaglia della “pasionaria”

Abusivismo a Cava, continua la battaglia della “pasionaria”

Abusivismo a Cava, continua la battaglia della "pasionaria"

CAVA DE’ TIRRENI – L’avvocatura comunale di Cava de’ Tirreni propone un nuovo ricorso per il caso abusivismo legato alla figura di Pina Fariello. È ciò che si evince dalla delibera di giunta numero 72 in cuiviene approvata la richiesta avanzata dall’assessore Paola Moschillo. Si tratta di un ricorso in Cassazione per l’annullamento del decreto del Presidente della Corte d’Appello di Salerno che, precedentemente, aveva indicato come inammissibile la revoca, o sospensione, dell’ordine di abbattimento dell’abitazione, sita in località Contrapone.Tutto questo alla luce delle nuove disposizioni comunali, ovvero che gli immobili abusivi dovranno avere una destinazione sociale onde evitare l’abbattimento.

 +++TUTTI I DETTAGLI SULL’EDIZIONE DEL QUOTIDIANO METROPOLIS IN EDICOLA+++


ULTIME NEWS