Ercolano, aggressione shock: tenta di uccidere la moglie a forchettate

Ercolano, aggressione shock: tenta di uccidere la moglie a forchettate

Ercolano, aggressione shock: tenta di uccidere la moglie a forchettate

Tenta di ferire la moglie con forchettone da cucina. Arrestato dai carabinieri per maltrattamenti in famiglia. I carabinieri di Ercolano sono entrati in casa durante gli attimi dell’aggressione e lo hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia e resistenza a pu. Lui, 45enne, straniero ma residente a pugliano, già noto alle ff.oo. È stato bloccato dai militari mentre brandiva un forchettone da cucina con cui poco prima aveva tentato di colpire all’addome la moglie, ferendola lievemente. Mentre i cc tentavano di “disarmarlo” l’uomo, tentando ancora di divincolarsi, ha ferito leggermente uno dei militari. Con l’intervento di altra pattuglia giunta in rinforzo, il 45enne è stato immobilizzato e arrestato. Dopo le formalità di rito è stato tradotto a poggioreale a disposizione dell’a.g. La donna è stata affidata a cure in ospedale. Guarirà in pochi giorni.


ULTIME NEWS