Gragnano. Scoperte le rotte dello spaccio: ecco le strade

Gragnano. Scoperte le rotte dello spaccio: ecco le strade

Scoperte le rotte dello spaccio: ecco le strade

Dal produttore al consumatore, la filiera della droga nel mirino degli inquirenti. Una prima mappa disegnata dalle forze dell’ordine per individuare il percorso dell’erba, dalle mani dei pusher in quelle degli assuntori. E proprio gli acquirenti sono diventati la priorità nei controlli quotidiani anti-spaccio: salgono a 30 i giovani di età compresa tra i 20 e i 25, segnalati alla Prefettura di Napoli, negli ultimi due mesi. Ad allungare la lista altri due ragazzi, 22enni, scoperti in via Forchetelle tra i fumi della marijuana. “E’ la prima volta che la proviamo. Un amico ci ha regalato una dose”. Ma la scusa non regge e i due amici, di cui uno già segnalato in precedenza, vengono iscritti nel registro degli assuntori. L’erba, con tutta probabilità, era stata acquistata nella vicina via Spagnuolo, in un punto specifico monitorato dalle forze dell’ordine. Altre strade dello spaccio sono via Caprile, piazza Aubry e via Quarantola.


ULTIME NEWS