Estorsione e bomba al bar di Scafati, stangata per due

Estorsione e bomba al bar di Scafati, stangata per due

Scafati, stangata per due

SCAFATI – Cinque anni e sei mesi ciascuno per un totale di undici anni di reclusione per l’estorsione e bomba al bar Dodo: il gup ha emesso la condanna per Carmine Alfano e Marcello Adini, pregiudicati arrestati per tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso e per l’attentato al bar del centro Plaza avvenuto l’estate scorsa a Scafati. La sentenza è arrivata ieri pomeriggio su decsione del gup  Ubaldo Perrotta, al termine del rito abbreviato. La difesa aveva precedentemente annunciato un risarcimento del danno alla parte offesa, il titolare dell’attività commerciale, di 3500 euro per la tentata estorsione contestata a Marcello Adini. 

+++TUTTI I DETTAGLI NELL’EDIZIONE DI METROPOLIS QUOTIDIANO OGGI IN EDICOLA+++


ULTIME NEWS