Ex scuola Salvemini di Barra diventa bomba ecologica, sos dei residenti: «Un pericolo per i bambini»

Ex scuola Salvemini di Barra diventa bomba ecologica, sos dei residenti: «Un pericolo per i bambini»

Ex scuola Salvemini di Barra diventa bomba ecologica, sos dei residenti: «Un pericolo per i bambini»

«Quello che ci fa rabbia è che, ogni giorno, di fronte passano i bambini che vanno a scuola nella Giulio Rodinò, che accorpa asilo, elementare e medie inferiori. E soprattutto diciamo a tutti i politici che passano di qua in periodo di campagna elettorale: come fate a non intervenire davanti a questa bomba ecologica?». E’ il coro unanime dei residenti di via Mastellone a Barra, che dalle loro case si affacciano sullo scheletro della ex scuola dell’infanzia Salvemini, dismessa circa 5 anni fa. Un immobile che, dopo essere stato sgomberato dall’ultima persona che ci abitava da abusiva, la custode, è stato vandalizzato più volte. La presidente della sesta Municipalità Anna Cozzino ha chiesto urgente bonifica all’Asl e al Comune l’assegnazione con un bando pubblico.

Segue sull’edizione di Metropolis Napoli oggi in edicola


ULTIME NEWS