Fortuna, Mattarella: “Inchiesta sia rapida e severa”

Fortuna, Mattarella: “Inchiesta sia rapida e severa”

Mattarella: "Inchiesta sia rapida e severa"

Sui crimini della pedofilia il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, auspica che vi sia un’inchiesta ”rapida, ampia e severa”. È quanto si apprende negli ambienti del Quirinale.Anche se le parole del capo dello Stato non lo citano direttamente, sembra evidente un riferimento al caso dell’omicidio della piccola Fortuna Loffredo, morta dopo essere caduta dal sesto piano a Napoli nel giugno 2014. Ieri è stato arrestato Raimondo Caputo, compagno di una vicina di casa, amica della mamma della piccola Fortuna, già noto alle forze dell’ordine per precedenti di abusi sessuali. L’uomo è incastrato dalle rivelazioni fatte dalla figlia della sua compagna, che ha raccontato di aver visto l’uomo con i pantaloni abbassati gettare la piccola Fortuna giù. 


ULTIME NEWS