Orrore a Treviso: Giovanni, il feto trovato in un cassonetto.

Orrore a Treviso: Giovanni, il feto trovato in un cassonetto.

Orrore a Treviso: feto trovato in un cassonetto. Giovanni è il nome scelto per lui

Un feto di pochi mesi è stato trovato questa mattina in un cassonetto vicino al cimitero di Tempio di Ormelle a Treviso. E’ stato un addetto alla manutenzione del cimitero ad accorgersi di uno zaino sporco di sangue tra i rifiuti. L’uomo ha avvisato il parroco, che ha chiamato i carabinieri della compagnia di Conegliano. I militari stanno indagando sul caso per rintracciare la madre e ricostruire le circostanze che hanno portato la donna a gettare il feto nel cassonetto. Da una prima ricognizione sul corpicino il medico ha stabilito che si è trattato di un aborto spontaneo al quinto mese di gravidanza. Non ci sono segni di violenza sul corpo. Sarà eseguita comunque l’autopsia sul corpicino. Il parroco, don Corrado Forest, questa mattina, subito dopo la scoperta del feto, ha preso il piccolo e lo ha battezzato. Il nome scelto è stato quello di Giovanni, dal nome della chiesa.
 


ULTIME NEWS