Salerno, agguato a uno studente: picchiato a sangue dal branco

Salerno, agguato a uno studente: picchiato a sangue dal branco

Studente pestato da coetanei

SALERNO – Studente sedicenne prima accerchiato e successivamente pestato a sangue per diversi minuti all’uscita di scuola da un branco di sei coetanei che lo hanno colpito ripetutamente in ogni parte del corpo con pugni, calci e utilizzando anche diversi caschi. Senza pietà. Benchè sanguinante non si potesse difendere anche una volta  a terra, nonostante le sue grida di dolore lancinanti. Un vero e proprio agguato quello ai danni del sedicenne verificatosi nel centro di  Salerno alle tredici e trenta di ieri davanti al portone di ingresso di un istituto superiore ed in seguito al quale il giovane ha dovuto fare ricorso alle cure dei medici dell’ospedale “Ruggi” che gli hanno diagnosticato una prognosi di venti giorni per le lesioni multiple riportate al volto, sulle gambe ed al torace.

 

+++TUTTI I DETTAGLI SULL’EDIZIONE ODIERNA DEL QUOTIDIANO METROPOLIS+++


ULTIME NEWS