36^ giornata: è già tempo di sentenze

36^ giornata: è già tempo di sentenze

36^ giornata: sentenze

Gradevoli notizie potrebbero arrivare a Napoli nella serata di oggi. Ormai le sentenze matematiche hanno portato in auge la Juventus, campione d’Italia, e fatto sprofondare l’Hellas Verona che ha già salutato la Serie A. Tutti gli altri posti sono ancora in bilico: il Milan distanzia dal 5° posto, valevole per l’Europa League, 7 punti ed ha una partita in meno da disputare. Ne consegue che il Frosinone, che affronterà proprio i rossoneri, sarà preso d’assalto. I ciociari distano 5 punti dal Carpi che attualmente occupa il terzultimo posto che significa permanenza in Serie A. Se il Carpi dovesse vincere ed il Frosinone cadere a San Siro allora la retrocessione diventerebbe aritmetica e nell’ultima giornata contro il Napoli i gialloblù potrebbero arrivare al San Paolo con una certa morbidezza. 
Altre sentenze riguardano l’Inter, attualmente al 4° posto a +4 dalla Fiorentina con una partita in meno. l’eventuale vittoria questa sera contro la Lazio renderebbe matematica la conquista del posto Europa. In ottica Napoli ci sono 9 punti tra il 2° ed il 4° posto, se il Napoli dovesse vincere contro l’Atalanta sarebbe matematica la certezza per gli azzurri di giocare almeno il preliminare di Champions e quindi rientrare nei primi tre. Stesso discorso per la Roma che, se dovesse vincere a Genoa, escluderebbe definitivamente la squadra di Roberto Mancini dai tre posti del podio.


ULTIME NEWS