Boscoreale/Poggiomarino. Poste Italiane alla De Filippo: “Non ti pago”

Boscoreale/Poggiomarino. Poste Italiane alla De Filippo: “Non ti pago”

Boscoreale/Poggiomarino. Poste Italiane alla De Filippo: "Non ti pago"

Quanti disservizi, quante difficoltà. Poste Italiane sta cercando di adeguarsi ai grandi gruppi bancari italiani con una rivoluzione che sta cercando di migliorare i servizi, eppure i piccoli uffici delle piccole città restano sempre un inferno per i cittadini. Non solo per le file chilometriche che ci sono nei giorni di pagamento delle pensioni Inps, ma per tutto ciò che comporta l’avanzamento tecnologico che probabilmente non è stato adeguato.  Una domenica di disagio per i cittadini dell’area vesuviana, visto che alcuni uffici postali, vicini tra loro, non consentivano di effettuare prelievi con il Postamat, in particolar modo tra la zona ai confini di Boscoreale (zona Cangiani e Boccia al Mauro) e Poggiomarino. Un disagio continuo, considerando che più volte la situazione si è evidenziata.


ULTIME NEWS