Napoli. Higuain fa gli straordinari, dopo il campionato vola in Argentina

Napoli. Higuain fa gli straordinari, dopo il campionato vola in Argentina

Higuain fa gli straordinari, dopo il campionato vola in Argentina

La stagione di Gonzalo Higuain sarà particolarmente intesa, infinita. Subito dopo il campionato, che terminerà il 15 maggio al San Paolo contro il Frosinone, l’attaccante del Napoli dovrà volare in Argentina, dove risponderà presente alla chiamata in Nazionale del Tata Martino. Oltre al bomber partenopeo, autore al momento di 30 reti in campionato, ci sono anche altri 3 ‘italiani’ nella lista dei pre-convocati del ct dell’Argentina per la Coppa America del Centenario in programma negli Stati Uniti dal 3 al 26 giugno. Si tratta di Lucas Biglia della Lazio, Facundo Roncaglia della Fiorentina e Paulo Dybala della Juve. Assente, invece, l’interista Mauro Icardi. L’elenco definitivo dei 23 sarà, invece, annunciato il 20 maggio. Insomma, il Pipita dovrà affrontare un nuovo tour de force in vista dell’estate. Dopo il campionato cercherà il riscatto in Argentina, dove vuole dimenticare l’amara prestazione dello scorso anno nella finale contro il Cile,  dove sbagliò anche un penalty. Ma la gara più importante di Higuain sarà ancora in Italia, quando dovrà sedere al tavolo delle trattative per discutere del suo futuro, visto il contratto in scadenza a giugno del 2018. Il bomber potrebbe decidere di restare solo con la certezza della Champions, quella che De Laurentiis non vuole che venga messa in discussione. «I calciatori vogliono giocare competizioni importanti – ha sottolineato il patron – Preliminari? Non consideriamo questa eventualità, l’ultima settimana di luglio ci serve perché rientrano i sudamericani». De Laurentiis pretende ora la competizione più prestigiosa d’Europa. 


ULTIME NEWS