Sorpresi con la droga, giovani cavesi nei guai

Sorpresi con la droga, giovani cavesi nei guai

Sorpresi con la droga, giovani cavesi nei guai

CAVA DE’ TIRRENI – Continuano in tutto l’agro nocerino – sarnese i controlli antidroga dei Carabinieri del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore che, nella serata di ieri, hanno arrestato una persona per spaccio di sostanze stupefacenti, denunciandone un’altra in stato di libertà.

I militari della Tenenza di Cava de’ Tirreni, infatti, nel corso di un predisposto servizio finalizzato al contrasto dei reati in materia di stupefacenti, hanno arrestato D. P., 20 anni, incensurato del luogo. Già da qualche giorno i Carabinieri avevano notato uno strano andirivieni di alcuni giovani assuntori nei pressi dell’abitazione del giovane cavese. Ieri sera, dopo alcune ore di osservazione, i militari sono intervenuti ed hanno proceduto al controllo del 20enne, rinvenendo sulla sua persona alcune dosi di “hashish” e di “marijuana”, per un peso complessivo di circa 15 grammi. 

Nel corso della successiva perquisizione domiciliare sono stati rinvenuti ulteriori 45 grammi di analoga sostanza stupefacente. Il giovane cavese è stato tratto in arresto con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti e sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa di essere giudicato, questa mattina, dal Tribunale di Nocera Inferiore.  Nell’ambito degli stessi controlli, inoltre, i militari di Cava de’ Tirreni hanno proceduto alla denuncia in stato di libertà a carico di un altro 20 enne del luogo, K.D.R., anch’egli incensurato. Il giovane, infatti, a seguito di perquisizione personale, è stato trovato in possesso di alcuni grammi di “marijuana”. 


ULTIME NEWS