Viviani: “L’Atalanta venderà cara la pelle. Hamsik? Disse di no alla Juve”

Viviani: “L’Atalanta venderà cara la pelle. Hamsik? Disse di no alla Juve”

Viviani: "L'Atalanta venderà cara la pelle"

Le parole di Fabio Viviani, ex vice di Reja al Napoli ed ex collaboratore tecnico del Palermo, ai microfoni di Radio punto Zero:

“Reja è un allenatore di grande spessore, sono felice del fatto che i tifosi azzurri lo ricordino con piacere. Quest’anno era disposto a tutto per raggiungere la salvezza e ce l’ha fatta. L’Atalanta farà una buona partita al San Paolo ma l’obiettivo della Champions è talmente importante che il Napoli non si lascerà sfuggire l’occasione. L’errore che possono commettere gli azzurri sarebbe guardare ai risultati della Roma.
Vazquez? Franco è un calciatore di grandissima qualità dotato di un estro che difficilmente si trova in Serie A. Se andasse al Napoli, che già ha in organico grandissimi attaccanti, ci sarebbe da divertirsi”.

L’argomento si sposta poi su Marek Hamsik che questa sera raggiungerà le 400 presenze in maglia azzurra: “Nell’estate del suo secondo anno a Napoli lo cercò la Juventus che lo voleva come sostituto di Nedved. Marek decise di restare in una città di cui era, ed è, innamorato e questo gli fa onore”.


ULTIME NEWS