Al ristorante armati di coltello: rapinatori arrestati dopo rissa con i carabinieri

Al ristorante armati di coltello: rapinatori arrestati dopo rissa con i carabinieri

Rapina al ristorante, tre arresti

CASERTA – I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Santa Maria Capua Vetere, durante la scorsa notte, in Curti, hanno tratto in arresto in flagranza dei reati di tentata rapina e resistenza e lesioni a pubblico ufficiale Keshi Altin, cl. 1977, Manga Emirjan, cl. 1986, e Merdini Ergon, cl. 1995, tutti in Italia senza fissa dimora. I tre cittadini di nazionalità albanese sono stati sorpresi dai militari dell’Arma nel momento in cui tentavano di rapinare un trentaseienne, titolare di un ristorante del luogo, dell’incasso giornaliero. I malviventi, armati di coltello, opponevano resistenza anche ai militari operanti che riportavano contusioni varie giudicate guaribili, dai sanitari del pronto soccorso dell’ospedale di Santa Maria Capua Vetere, in pochi giorni. I tre sono stati associati presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.


ULTIME NEWS