Prince, cassaforte della rock star aperta con un trapano

Prince, cassaforte della rock star aperta con un trapano

cassaforte della rock star aperta con un trapano

“Rendiamo pubblico il contenuto custodito nella cassaforte segreta”. E’ l’appello del fratellastro di Prince, Alfred Jackson, pochi giorni dopo l’apertura del ‘vault’ che custodisce, presumibilmente, musica inedita in grado di produrre album per il prossimo secolo.

Il contenuto della cassaforte, aperta con un trapano perché il codice lo conosceva solo Prince, è importante in quella che si profila come una battaglia legale per mettere le mani sulla fortuna del genio di Minneapolis trovato morto il 21/4 nella sua abitazione. Se sarà confermato che si tratta di musica inedita, la vendita genererà altri milioni di dollari. Intanto, in assenza di un testamento oltre che di eredi diretti, un tribunale del Minnesota ha nominato un amministratore legale, il Bremer Trust. Secondo la legge dello Stato, il patrimonio di Prince (stimato in 300 milioni di dollari) dovrebbe essere diviso tra la sorella Tyka e 5 fratellastri. Si attende l’esito dell’autopsia per stabilire le cause esatte della morte.


ULTIME NEWS